You are here
Home > Magazine > Quando 2 passioni sportive si fondono al meglio | Intervista a Nick Lenders “Il Goleador”

Quando 2 passioni sportive si fondono al meglio | Intervista a Nick Lenders “Il Goleador”

Nick Lenders

Quando 2 passioni sportive si fondono al meglio | Intervista a Nick Lenders “Il Goleador”

Forza, astuzia e velocità, come un rapace dell’area di rigore.

[ITAwrestling] Un saluto a tutti i lettori di ITAwrestling. Oggi siamo in compagnia di Nick Lenders, wrestler italiano professionista della ICW soprannominato il “fuoriclasse del ring”.

[ITAwrestling] Ciao Nick, prima di tutto volevamo complimentarci con te in quanto sei un atleta sempre presente su ring importanti, vedi Italian Championship Wrestling, il debutto del 17 febbraio nel Bologna Wrestling Team ed ora anche con il ritorno in Rising Sun Wrestling Promotion.
Quali qualità vengono ricercate in un wrestler per essere sempre conteso dalle Federazioni più rinomate? 

[Lenders] Ogni promoter ricerca le caratteristiche più adatte per il proprio evento,quindi varia di federazione in federazione. Mi sento un wrestler abbastanza completo e sono molto contento di poter partecipare a questi eventi. Io amo stare sul ring e se potessi farlo tutti i giorni ci metterei la firma.

30 Aprile 2016, ICW Il Numero uno 2016,Novara Finale contro Alessandro Corleone
Nella foto in alto: 30/04/2016, ICW Il Numero uno 2016,Novara Finale contro Alessandro Corleone

[ITAwrestling] Abbiamo appena accennato del tuo ritorno in Rising Sun Wrestling Promotion. In questi 2 anni di assenza da quel ring hai potuto seguire la crescita di atleti che potrebbero impensierirti ?

[Nick Lenders] Non li definirei 2 anni di assenza, anzi, io in 2 anni sul ring della ICW ho combattuto quasi 60 incontri compreso anche uno nella Bullfight. Diciamo che le nostre strade si erano solo momentaneamente divise. Ora sono molto contento di tornarci e spero che il match di marzo sia solo il primo di una lunga serie. 

[ITAwrestling] I lettori di ITAwrestling sono molto incuriositi dal tuo personaggio. Da dove e come nasce “Nick Lenders” ?

[Nick Lenders] Il mio personaggio nasce da una idea di Stefano Tevini che mi ha dato una mano ad unire le mie 2 grandi passioni, aiutandomi nella crescita del personaggio stesso. Il tutto nasce dalla mia grande passione per il calcio, sport che ho praticato per molti anni prima di iniziare a lottare. Il mio nome prende ispirazione da Mark Lenders di Holly e Benji.

[ITAwrestling] Abbiamo avuto la possibilità di essere a bordo ring durante l’evento live di Cartoomics 2017 organizzato dalla ICW e ci auguriamo di poterti seguire anche nell’edizione di questo anno (sempre targata ICW). Sei rapido, agile e fisicamente molto preparato. Come e quanto tempo dedichi all’allenamento ? 

[Nick Lenders] Ci sarò anche quest’anno e la ICW avrà grandi sorprese per il pubblico del Cartoomics. Ci sarà da divertirsi, non si può davvero mancare. Io mi alleno tutti i giorni tra sala pesi e corso di wrestling. L’unico giorno dove non mi alleno è la domenica anche perché altrimenti la mia morosa mi picchierebbe ! [risata di Nick ndr]. Scherzi a parte, quello che cerco di far capire anche ai miei ragazzi al Polo ICW di Brescia è che non bastano 4 ore di corso di wrestling per diventare dei lottatori, bisogna prima di tutto curare la propria forma fisica e per farlo serve lavorare con costanza in palestra oltre ad una corretta alimentazione.

4 Marzo 2017,ICW Cartoomics 2017,RHO
Nella foto in alto: 04/03/2017, ICW Cartoomics 2017,RHO (MI)

[ITAwrestling] In un tuo recente post su un social network hai dichiarato “…il wrestling è amicizia e soddisfazioni e in questi ultimi 7 anni me ne sono tolte parecchie, ma non sono mai abbastanza,si punta sempre al massimo”. Cosa puoi suggerire a chi vuole provare ad intraprendere la strada del wrestling ?

[Nick Lenders] Invito chiunque sia appassionato di wrestling ad iniziare ad allenarsi senza paura. La Italian Championship Wrestling ha scuole in tutto il nord Italia e tutti dovrebbero intraprendere questo cammino perché a me personalmente ha insegnato molto e mi ha fatto conoscere tanti amici. Mi ha fatto sentire importante per tutti quei ragazzi che comprano e indossano la mia maglietta o mi scrivono sulla pagina Facebook facendomi i complimenti e sperando in un mio ritorno nella loro città, oppure anche per chi mi ha visto solo in video e spera un giorno di potermi vedere dal vivo. Sono gioie indescrivibili !

10 Settembre 2016,ICW Destruction 2016,Pontoglio (BS) Vittoria del titolo Interregionale contro Alessandro Corleone
Nella foto in alto: 10/09/2016, ICW Destruction 2016, Pontoglio (BS), Vittoria del Titolo Interregionale contro Alessandro Corleone

(foto Nick Lenders)

Omar Ronzio
Fondatore ed amministratore del blog sportivo ITAwrestling dal gennaio 2017 ed appassionato di wrestling e fitness. Dopo più di 10 anni nella pallacanestro non professionistica consegue il diploma di "Istruttore Di Fitness e Body Building", riconosciuto dal C.O.N.I., nel febbraio del 2006. Metto a disposizione di questo sport le mie competenze da atleta e blogger sportivo in modo da poter dare maggiore voce al wrestling italiano.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top