You are here
Home > Magazine > Videointervista a Rafael “Sangre Latino”

Videointervista a Rafael “Sangre Latino”

Rafael Sangre Latino

Videointervista a Rafael “Sangre Latino”

Il wrestler più caliente sul territorio italiano risponde alle domande della Redazione.

Di seguito la videointervista e la versione testuale di quanto discusso con Rafael:

ITAwrestling: Un saluto a tutti gli amici di ITAwrestling. Oggi siamo in compagnia di Rafael,  wrestler toscano caratterizzato da un’ottima preparazione tecnica.  Prima di tutto ti ringraziamo Rafael per la disponibilità. E’ un piacere per noi poterti fare delle domande dirette.

Rafael: Grazie a voi, saluto tutti i fan che stanno guardando questa intervista e che sono interessati al wrestling italiano ed ai lottatori italiani.

ITAwrestling: Come prima domanda vorremo capire cosa ti abbia indirizzato a scegliere uno sport di intrattenimento come il wrestling ? 

Rafael: Il wrestling è una passione e la passione è nata quando ero adolescente, un po’ come tutti negli anni 2000, solo che questo interesse mi è rimasto e mi ci sono un po’ fissato ed ipnotizzato. Ho cominciato a seguire il wrestling americano pensando “lo potrei fare anche io” e da li ho cominciato ad allenarmi a Pisa riscontrando che potevo farcela.

ITAwrestling: Siamo a conoscenza del fatto che hai un’ottima preparazione fisico/atletica, quanto è importante l’allenamento in questo sport ? 

Rafael: Devo dire che siete molto intuitivi, scherzi a parte, è vero, dedico molto tempo all’attività fisica in quanto insegno wrestling a Livorno (SIW Polo Livorno) e poi insegno e in palestra. E’ importantissimo il fisico, la resistenza aerobica e la tecnica specifica in quanto non ci si improvvisa lottatori e questo va fatto formandosi, cercando delle scuole dove poter imparare (a livello internazionale ormai). In Italia ci sono ancora delle scuole dove si può imparare.

Rafael "Sangre Latino"
Rafael “Sangre Latino”

ITAwrestling: Agli esordi, non ti sei mai trovato a disagio nei live show di fronte al pubblico ?

Rafael: La dimensione del pubblico spesso intimorisce, ma nel mio caso posso dire di essere egocentrico e sono quindi abituato a stare di fronte al pubblico per parlare ed intrattenere. La mia prima esperienza non è stata così devastante anche se l’emozione fa sempre il suo. Non è facile esibirsi davanti ad un pubblico esigente che vuol essere intrattenuto da te.

ITAwrestling: A chi ti sei ispirato per creare il tuo personaggio ? 

Rafael: Per creare Rafael “Sangre Latino” mi sono ispirato a me stesso, trovando nel mio cuore il personaggio. Rafael è una piccola parte, anche se non tanto piccola, dentro di me che va saputa tirar fuori ed elaborare e quindi dalle mie passioni ho tirato fuori il personaggio e devo dire che funziona.

ITAwrestling: Come ti trovi in federazione e com’è il tuo rapporto con gli altri membri del roster ? 

Rafael: Se consideriamo che gli altri membri sono passati dalla mia scuola, posso dire che è come vedere un po’ dei figli crescere. Ho forgiato diversi atleti del roster SIW e quindi il mio rapporto è un po’ paragonabile a quello che c’è tra un genitore ed un figlio. Sul ring, in ogni caso, sarò sempre un genitore cattivo. Gli altri, invece, sono amici ed atleti che rispetto e stimo, ma anche per loro vale la stessa regola…amici fuori ma sul ring, ma chi è più forte vince !

Rafael con Bon Giovanni
Rafael con Bon Giovanni

ITAwrestling: Cosa ti senti di consigliare a chi vuole iniziare un percorso sportivo nell’ambito del wrestling ? 

Rafael: Da quando ho aperto il polo di Livorno ho ricevuto molte richieste per cominciare a praticare questo sport. Questa disciplina richiede molto impegno, sforzi in palestra ed allenamenti che non sono barzellette, ci vuole impegno, costanza e resistenza e per iniziare, almeno, la buona volontà.

ITAwrestling: Ti ringraziamo molto per la disponibilità e ti lasciamo ai tuoi impegni. Ancora grazie da ITAwrestling.

Rafael: Grazie a voi per lo spazio che mi avete concesso. V invito a seguire la SIW, a mettere un mi piace alla pagina Rafael “Sangre Latino” ed a seguire sempre i Latin Lovers !

(grazie a Rafael)

Omar Ronzio

Fondatore ed amministratore del blog sportivo ITAwrestling dal gennaio 2017 ed appassionato di wrestling e fitness. Dopo più di 10 anni nella pallacanestro non professionistica consegue il diploma di “Istruttore Di Fitness e Body Building”, riconosciuto dal C.O.N.I., nel febbraio del 2006. Metto a disposizione di questo sport le mie competenze da atleta e blogger sportivo in modo da poter dare maggiore voce al wrestling italiano.

Lascia un commento

*

Top