You are here
Home > Consigli > Alimentazione ed Impegno Sportivo

Alimentazione ed Impegno Sportivo

Alimentazione ed Impegno Sportivo

Alimentarsi nel modo più corretto possibile aiuta a mantenersi in un buono stato di salute.

In tutti gli sport e sopratutto nell’agonismo dove l’impegno da parte degli atleti diventa estremo, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale . E’ quindi necessario che un’alimentazione corretta ed equilibrata sia la base fondamentale per avere dei risultati soddisfacenti.

Energia (calorie)

Nutrienti (carboidrati, proteine, minerali, vitamine e grassi)

Principio fondamentale e nutritivo (acqua)

Tutti elementi fondamentali per fornire, sul piano fisiologico, uno stile di vita soddisfacente. Quindi teniamo bene in mente ciò che abbiamo appena elencato. Associati all’attività fisica si ottiene il miglior contributo nel favorire il pieno sviluppo dell’ organismo, nella prevenzione, in primis, della salute.

L’alimentazione gioca un ruolo importante sopratutto per chi pratica sport, ricordiamoci però che non esistono alimenti miracolosi che da soli possano migliorare le performance fisiche, ma se intelligentemente legati alla preparazione corretta, potranno migliorare notevolmente i nostri risultati.

Spesso messaggi non corretti da parte dei media (spot tv) offuscano la nostra consapevolezza nell’ambito dell’alimentazione.

L’uso di prodotti dietetici ed integratori può essere giustificato solo se:

  • si è consapevoli delle avvertenze e delle modalità di utilizzo/assunzione
  • la pratica sportiva comporti realmente un dispendio energetico elevato
  • sono ben chiare le necessità specifiche ed individuali (tipologia di sport)
  • l’apporto energetico e nutritivo venga completato e non sbilanciato

Quindi quanto mangiare ?

Un atleta che necessita di parecchie energie può arrivare ad assumere 5000 kcal  nell’arco della giornata, facendo attenzione, in ogni caso, a seguire una dieta combinata con alimenti leggeri e facilmente digeribili (per non compromettere la prestazione).

La funzione dell’acqua è fondamentale, l’apporto idrico deve essere abbondante e ben distribuito nell’arco dell’intera giornata.

L’atleta dovrebbe consumare pasti completi almeno 3 ore prima della sua performance. Subito dopo assumere cibi ricchi di acqua, frutta fresca ed integratori idrosalini per agevolare il rifornimento di glicogeno.

Pasto Pre-Evento

E’ necessario che gli atleti si avvicinino ad un live show con una dieta appropriata che eviti il calo di forma e minimizzi le reazioni che si manifestano durante e dopo lo sforzo. E’ necessario rispettare qualità e quantità tramite nutrimenti proporzionati allo sforzo richiesto, in quanto la performance richiede anche una notevole concentrazione che, se mal gestita, potrebbe sfociare in uno stress psico-fisico.

Il pasto pre-evento deve essere sicuramente più abbondante del solito ed essere assunto almeno 3 ore prima con:

  • proteine ricche di aminoacidi ramificati per assicurare un buon tono a livello neurovegetativo per almeno 10 ore
  • zuccheri (carboidrati complessi) facilmente assorbibili per garantire la copertura glicemica
  • acqua per eliminare facilmente le scorie della fatica

Dopo uno sforzo fisico intenso sono necessarie circa 20 ore per permettere all’organismo di ripristinare le sue scorte di glicogeno. E’ quindi consigliabile mangiare 100 g di carboidrati entro 30 minuti dalla fine dell’evento per poi mangiare ogni 2 ore per le 20 ore successive.

(foto massa-muscolare.com)

Cristina Sergi
Collaboratrice di ITAwrestling.com dal gennaio 2017. Trainer e titolare di un centro fitness dal 1994, dispone di ampia esperienza nell'ambito del fitness olistico e body building. Specializzazione riconosciuta in massofisioterapia.

4 thoughts on “Alimentazione ed Impegno Sportivo

  1. ciao! Per una donna che vuole tonificare cosa consigli come integrazione:proteine e ammino, oppure solo proteine ? grazie kay

    1. ciao posso dirti per esperienza personale, che tutto dipende dall’elasticita’ della tua pelle, se durante la gravidanza l’hai idratata e se i kg accumulati non sono eccessivi. Prima di tutto molta pazienza , il tuo corpo ha subito un cambiamento non indifferente , i tuoi organi interni si sono spostati per fare spazio al feto, quindi con il tempo tutto tornera’ alla normalita’. UN BUON CIRCUITO AEROBICO puo’ aiutare ad accellerare il processo di ripresa ,controlla l’alimentazione . E continua o impara ad usare creme per smagliature .

Lascia un commento

*

Top